Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Diplomazia Economica Italiana 21 dicembre: ultime news dal mondo

Data:

21/12/2018


Diplomazia Economica Italiana 21 dicembre: ultime news dal mondo

Sparkle scommette sui giovani per il Mediterranean Hub del futuro, con la Sicilia area strategica per lo snodo dei traffici Internet e laboratorio di innovazione tecnologica

 Sparkle, la società del Gruppo TIM dedicata allo sviluppo dei servizi internazionali e tra i primi dieci operatori globali, potenzia le proprie competenze a supporto dell’innovazione con l’ingresso di dodici giovani neolaureati e laureandi nel Sud Italia e in particolare nelle sedi di Palermo e Catania. Le nuove risorse si occuperanno della gestione delle piattaforme trasmissive a supporto della rete Sparkle e dei sistemi in cavo sottomarino, nonché del presidio delle infrastrutture e delle piattaforme per l’automazione, la programmabilità e la virtualizzazione delle funzioni di rete. La Sicilia rappresenta da anni un’area strategica per Sparkle confermando la sua vocazione come Hub del Mediterraneo, cuore dell’innovazione tecnologica e porta di scambio dei traffici Internet da e per l’Europa per Africa, Medioriente e Asia. Il capoluogo della regione ospita il Sicily Hub, un data center neutrale che si sta affermando come principale snodo per il traffico Internet nel Mediterraneo grazie alla prossimità con il Nord Africa e il Medioriente e al collegamento con tutte le stazioni di atterraggio dei cavi in Sicilia. A Catania ha sede invece il Sicily Lab, data center iperconvergente e laboratorio d’innovazione tecnologica che ha recentemente contribuito al successo di Sparkle, premiata per due progetti d’avanguardia nel corso del MEF 2018, la principale fiera di settore che opera per lo sviluppo di tecnologie innovative per la connettività internazionale.


27734
 Valuta questo sito