Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Diplomazia Economica Italiana 28 settembre: ultime news dal mondo

Data:

28/09/2018


Diplomazia Economica Italiana  28 settembre: ultime news dal mondo

Senegal: avvia progetto “Bus rapid transfer” per rete autobus a Dakar con preferenziali

Nel corso di un evento organizzato dal Consiglio esecutivo dei trasporti urbani di Dakar, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti senegalese Abdoulaye Daouda Diallo ha ufficialmente confermato l'avvio del progetto per la creazione del nuovo sistema di trasporto di autobus con corsie preferenziali, denominato Bus Rapid Transfer. Il progetto rientra fra gli obiettivi del piano di sviluppo del Paese in termini di miglioramento del trasporto urbano e collegherà il centro di Dakar con la periferia.

Nel piano presentato dal Governo, il Bus rapid transfer si estenderà su territorio di 18,3 km, con 144 mezzi e 23 fermate, e sarà in grado di servire 14 Comuni con tempi di percorrenza dimezzati rispetto a quelli attuali.

Il lancio ufficiale del progetto risponde alla crescente richiesta da parte della popolazione di nuovi collegamenti fra le periferie e il centro urbano di Dakar. Si stima infatti che il Bus rapid transfer assicurerà il trasporto di 300.000 persone al giorno, riducendo i disagi dovuti all’intenso traffico che attualmente interessa il centro città. Il ministro Diallo ha assicurato che l’avvio dei lavori è previsto per l'inizio del 2019.

Il progetto avrà un costo globale di 300 miliardi di franchi Cfa (450 milioni di euro) e sarà la Banca Mondiale a finanziarne la parte più consistente fornendo 184 miliardi di Fcfa. La Banca Europea per gli Investimenti assicurerà un sostegno di 52 miliardi di Fcfa ( 75 milioni di euro) e infine il Governo senegalese contribuirà alla realizzazione del progetto con una somma di 15 miliardi di Fcfa (22 milioni di euro).


27299
 Valuta questo sito