Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dubai - Expo: Regione Lombardia per World Tour

Data:

11/02/2015


Dubai - Expo: Regione Lombardia per World Tour

Realta' numeri e prospettive di Expo Milano 2015 sono stati presentati oggi a Dubai da una delegazione della Regione Lombardia guidata dagli assessori Fabrizio Sala e Valentina Aprea, undicesima tappa di un World Expo Tour che in collaborazione con Promos intende attrarre visitatori, consolidare la rete di relazioni internazionali e promuovere la Lombardia come meta turistica e di investimenti.

"Promuovere l'Expo, i suoi temi e i suoi contenuti, l'internazionalizzazione delle imprese italiane rafforzando la loro competitivita' su mercato globale, l'interesse e investimenti stranieri, sono gli obietti di questa visita" ha dichiarato Sala. Oltre all'Expo che ha gia' prevenduto 8 milioni di biglietti, 5 milioni dei quali all'estero, focus della visita a Dubai, le opportunita' di investimento, gli incentivi e l'assistenza nella regione, con uno sguardo anche al dopo-Expo.

Presentate anche opportunita' investimenti e dopo-Expo

"Un milione di metri quadri, tra i piu' infrastrutturati d'Italia saranno in vendita, sotto la supervisione dellaRegione, per dare vita ad un polo di attrattiva internazionale," ha anticipato Sala durante la presentazione alla quale erano presenti anche l'ambasciatore d'Italia negli Emirati Arabi, Giorgio Starace ed il Console Giovanni Favilli.

Il tema della globalizzazione, da quella alimentare dei "mondi che hanno fame di quelli che hanno troppo cibo" a quello dell'"incontro tra economie vecchie, ricche e povere" ricorso nella presentazione di Sala, tocca anche quello dei giovani. "Futuro di una cultura globale della sostenibilita' alimentare, potenziali riparatori degli attuali squilibri, devono essere e saranno protagonisti," ha dichiarato Aprea, ricordando le iniziative di formazione e di gemellaggio per massimizzare l'esperienza di partecipazione dei giovani, italiani e non, all'Expo, e agli eventi culturali che ruotano intorno.


20070
 Valuta questo sito