Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Cairo, piu' collaborazione in agroalimentare

Data:

20/01/2015


Il Cairo, piu' collaborazione in agroalimentare

Italia e Egitto rafforzano la cooperazione in ambito agro-alimentare: un memorandum d'intesa per promuovere e sviluppare le collaborazioni e per rafforzare lo scambio di informazioni ed esperienze tra istituti di ricerca e' stato firmato al Cairo dal ministro per le Politiche agricole, Maurizio Martina, con il collega egiziano Adel el Betagy. L'Italia, ha ricordato l'ambasciata al Cairo, rappresenta infatti per l'Egitto il partner europeo piu' importante sia dal punto di vista del commercio agroalimentare, come primo mercato per i prodotti egiziani, che della cooperazione in materia di sviluppo agricolo e rurale. Nei primi nove mesi del 2014, le esportazioni italiane hanno registrato un aumento del 94% rispetto allo stesso periodo del 2013, per un totale di 85 milioni di euro, grazie soprattutto a un forte incremento dell'export di frutta.

Italia ed Egitto rafforzano la cooperazione in ambito agro-alimentare

Nel corso della visita, Martina ha incontrato anche il ministro dell'Industria, del commercio e delle piccole e medie imprese, Mounir Abdelnour, con il quale sono state approfondite le tematiche relative all'Expo Milano 2015 e alla collaborazione economica bilaterale. "L'Egitto - ha ricordato Martina - resta un partner importante per l'Italia in campo agroalimentare e sara' tra i paesi partecipanti al cluster del Bio-Mediterraneo di Expo, con uno degli spazi espositivi piu' ampi all'interno del padiglione tematico". Il ministro ha inoltre presenziato alla cerimonia della firma all'accordo di attuazione di un progetto nel settore dell'acquacoltura marina, finanziato dall'Italia nel quadro del Programma Italo-Egiziano. La visita di Martina al Cairo precede quella di una nutrita delegazione italiana, guidata dal viceministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, che sara' nella capitale egiziana tra il 22 e il 24 febbraio prossimi e che confermera' il rilancio degli storici e forti legami tra l'Italia e l'Egitto.


19932
 Valuta questo sito