Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo tedesco Sigmar Gabriel
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo tedesco Sigmar Gabriel

Data:

15/11/2017


Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo tedesco Sigmar Gabriel

alfano-gabriel3

 

“La Germania è per noi un partner importantissimo, con cui, oltre a rapporti bilaterali molto intensi, condividiamo una forte vocazione e responsabilità europeistica che ci deriva dall’essere entrambi membri fondatori dell’UE. Dobbiamo utilizzare gli attuali segnali di ripresa economica e la coesione sino ad ora mostrata nella risposta comune alla Brexit per rilanciare la costruzione di un'“Unione sempre più stretta” e più vicina ai suoi cittadini, che abbia tra le sue priorità la crescita economica e la gestione del fenomeno migratorio.

Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, in occasione dell’incontro avuto alla Farnesina con il suo omologo tedesco Sigmar Gabriel. Nel corso del colloquio si è parlato di relazioni bilaterali, UE, Brexit, candidatura di Milano ad ospitare l’EMA, politiche migratorie, Russia, Turchia, Libia e Iran.


25787
 Valuta questo sito