Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Gentiloni in Turchia

Data:

22/02/2016


Il Ministro Gentiloni in Turchia

Il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni è in Turchia dal 21 al 23 febbraio per una missione che lo vedrà impegnato in un incontro bilaterale con il collega turco Mevlut Çavuşoğlu e nella terza riunione dell'High Level Partnership sulla Somalia.

A pochi mesi dal colloquio di Bruxelles del 2 dicembre a margine della ministeriale Nato, oggi il titolare della Farnesina incontra ad Ankara il capo della diplomazia turca. Al centro dei colloqui, il ruolo strategico della Turchia per l'Unione europea nella lotta al terrorismo e nella crisi dei migranti e il rilancio dei rapporti economici tra Italia e Turchia che, nonostante la storica presenza imprenditoriale italiana nel Paese, soffrono del rallentamento dell'economia.

Martedì 23, il Ministro Gentiloni si sposterà ad Istanbul per la riunione di Alto Livello sulla Somalia. L'High Level Partnership Forum costituisce la più importante piattaforma di dialogo fra le autorità somale ed i principali partner internazionali. E' l'organo politico di coordinamento dei cinque Gruppi di lavoro tematici incaricati di supervisionare l'attuazione di altrettanti obiettivi strategici del 'New Deal Compact Somalia' approvato a Bruxelles nel settembre 2013. A livello ministeriale, l'HLPF si è sino ad oggi riunito due volte: a Copengahen nel novembre 2014 e a Mogadiscio nel luglio 2015.

Uno degli obiettivi principali del Forum di Istanbul è quello di richiamare le autorità somale a rispettare le scadenze concordate con la comunità internazionale e a promuovere un processo elettorale quanto più inclusivo possibile, da un punto di vista clanico, di genere e del coinvolgimento delle regioni.


22180
 Valuta questo sito