Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Incontro del ministro Alfano con il Vice Premier libico Maitig

Data:

01/12/2017


Incontro del ministro Alfano con il Vice Premier libico Maitig

01.12peri30 

 

A margine dei MED Dialogues, il ministro degli Esteri Alfano ha incontrato il Vice Premier libico Maitig, al fine di approfondire le prospettive del dialogo politico e di stabilizzazione in Libia a seguito della recente riunione del CdS. Alfano ha ribadito che 'l'Italia sostiene la road map dell'inviato dell'Onu Salamè” e ha condannato “ogni forma di violenza”, auspicando “il contributo di tutti gli attori locali al processo di dialogo e stabilizzazione del Paese”.

Il ministro Alfano ha ribadito l’impegno italiano nel contrasto al traffico illegale di esseri umani e ha fatto riferimento ai risultati del vertice Ue-Unione Africana che si è svolto in Costa d'Avorio, affermando che “è stato fatto un passo importante per gestire l'emergenza migratoria in Libia, perché è stata ottenuta la collaborazione degli altri Paesi africani per i rimpatri di coloro che non hanno diritto d'asilo”. L'Italia, in Costa d'Avorio, ha stimolato ogni forma di collaborazione tra Ue e Africa e la decisione di costituire una task force comune per proteggere i migranti piú vulnerabili testimonia la volontà di lavorare insieme, grazie anche alla disponibilità del governo libico alla collaborazione".

Il Ministro Alfano ha sottolineato infine l’importanza di rilanciare il partenariato economico bilaterale e ha richiamato le iniziative avviate dall’Italia nel settore di capacity building e sviluppo, tra cui l’impegno a favore delle municipalità, la collaborazione nel settore delle infrastrutture e in particolare la ristrutturazione dell’aeroporto internazionale di Tripoli


25875
 Valuta questo sito