Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Iron dust: Reflections - Performance multimediale dell’artista italiano Danilo De Rossi

Data:

02/11/2017


Iron dust: Reflections - Performance multimediale dell’artista italiano Danilo De Rossi

La  Fondazione Eleutheria, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Repubblica Ceca Aldo Amati, ha presentato il 1 novembre scorso,  nella suggestiva Chiesa di Sant’Anna di Praga, o Pražská křižovatka, la prima assoluta della performance Iron dust: Reflections del fotografo italiano Danilo De Rossi.

Esclusiva operazione di visual art, l’installazione multimediale di De Rossi, distribuita su un “trittico” video, si propone come un viaggio di carattere iniziatico all’interno della fabbrica dismessa delle acciaierie Poldi di Kladno, in cui aspetti sonori, visivi e narrativi si fondono nella creazione di uno spazio “immersivo”. Un itinerario contemplativo e rituale lungo il quale lo spettatore sarà invitato a interrogarsi su temi quali la memoria, il tempo, la vita e le scelte a essa connesse. “Camminare tra le rovine silenziose delle antiche acciaierie, a Kladno”, ha dichiarato De Rossi, “è come visitare un sito archeologico che, solo qualche decina di anni fa, era parte di una vita anomala. Gli edifici rimasti offrono una lettura simbolica del paesaggio: da un lato grandi capannoni, in pianure sconfinate, richiamano l’ambizione di potere dell’uomo; dall’altro, tralicci e ciminiere altissime alterano con rapidità la morfologia del paesaggio e diventano strumenti di connessione con il soprannaturale ed il Divino”.


25710
 Valuta questo sito