Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia – Cuba: Cresce la collaborazione grazie alla cultura

Data:

30/11/2015


Italia – Cuba: Cresce la collaborazione grazie alla cultura

Le Scuole Nazionali d'Arte de L'Avana e Pier Paolo Pasolini sono i due temi centrali della diciottesima edizione della Settimana della cultura italiana a Cuba, organizzata dalla nostra ambasciata sull'Isola insieme al ministero della Cultura locale e alla Oficina del Historiador de la Ciudad de La Habana. Le Scuole d'arte nascono nei primi anni '60 grazie ad un visionario progetto architettonico curato dal cubano Ricardo Porro e dai due italiani Vittorio Garatti e Roberto Gottardi; l'antico Country Club de L'Avana fu cosi' trasformato in un'opera dove si incontrano avanguardia architettonica e simbolismo culturale, e che oggi l'Unesco riconosce fra i luoghi di maggiore importanza storica, culturale e architettonica del patrimonio mondiale.

Le Scuole Nazionali d'Arte de L'Avana e Pier Paolo Pasolini sono i due temi centrali della diciottesima edizione della Settimana della cultura italiana a Cuba

Per quanto riguarda Pasolini, grande intellettuale e artista bolognese, quest'anno ricorrono i quarant'anni dalla sua morte. Il programma dell'iniziativa, che si concludera' il 29 novembre, e' molto ricco: dalla musica all'arte contemporanea, dal cinema alla danza, con la partecipazione di artisti di fama internazionale come Uto Ughi, che ha inaugurato la Settimana con un concerto nella Basilica di San Francesco d'Assisi, e Michelangelo Pistoletto che, con la collaborazione di Galleria Continua, e' protagonista del primo forum dedicato alla "Geografia delle trasformazioni". L'appuntamento, peraltro, si svolge in un clima di grande intesa e collaborazione fra Italia e Cuba, poche settimane dopo la storica visita del presidente del Consiglio Matteo Renzi nel paese caraibico, che a L'Avana ha incontrato gli studenti dell'Istituto Superiore delle Arti (Isa, all'interno del complesso delle Scuole d'arte) sottolineando proprio l'importanza della collaborazione culturale fra i due Paesi.


21721
 Valuta questo sito