Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Emirati - Gemellaggio per centro sanita' animale

Data:

10/09/2015


Italia-Emirati - Gemellaggio per centro sanita' animale

Si amplia la cooperazione tra Italia ed Emirati arabi uniti (Eau) con un progetto di gemellaggio in materia di sanita' animale, che ha come obiettivo principale la creazione e lo sviluppo di un centro di eccellenza dedicato alle malattie dei cammelli. L'iniziativa, di durata quinquennale, vedra' coinvolti, per parte italiana, tramite il ministero della Salute, i tre Istituti Zooprofilattici Sperimentali di Brescia, Teramo e Palermo, gia' centri di referenza dell'Organizzazione Mondiale della sanita' animale (Oie), e, per parte emiratina, la Abu Dhabi Food Control Authority (Adfca). La collaborazione, ha fatto sapere l'ambasciatore italiano ad Abu Dhabi, Liborio Stellino, si articolera' in periodiche sessioni di formazioni svolte da personale qualificato italiano sia ad Abu Dhabi sia in Italia, negli istituti zooprofilattici.

Creazione e lo sviluppo di un centro di eccellenza dedicato alle malattie dei cammelli

A queste si affiancheranno, annualmente, due momenti di raccordo istituzionale con le riunioni di un apposito comitato direttivo del quale faranno parte rappresentanti del ministero della Salute e dei tre istituti di Brescia, Teramo e Palermo. Grazie a questo progetto di cooperazione scientifica sara' possibile valorizzare al massimo livello nella regione del Golfo l'eccellenza dei centri italiani di zooprofilassi.


21240
 Valuta questo sito