Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

A New York prende il via l’Italian Investor Conference 2008 di Borsa Italiana

Data:

10/04/2008


A New York prende il via l’Italian Investor Conference 2008 di Borsa Italiana

Si e’ svolta lunedì e martedì scorsi a New York l’Italian Investor Conference di Borsa Italiana, il tradizionale appuntamento di primavera delle Blue Chip italiane con gli investitori statunitensi.

La Conference, giunta alla sua quinta edizione, si e’ avvalsa come sempre della partnership del Ministero degli Affari Esteri e quest’anno è stata organizzata in collaborazione con Banca IMI, Intermonte e JP Morgan.


Nel corso delle due giornate si sono tenuti 100 incontri one-to-one tra il management delle 11 società presenti (Campari, Fastweb, Finmeccanica, Hera, Indesit Company, Italcementi, Prysmian, RCS Mediagroup, Safilo Group, Saras, Seat Pagine Gialle) e più di 50 investitori internazionali.


L’appuntamento di New York rappresenta una delle tappe del Roadshow 2008 di Borsa Italiana che, per quanto riguarda le società Blue Chip, quest’anno ha già toccato Vienna (24 gennaio), Copenhagen e Helsinki (13 e 15 febbario).
 
Il Roadshow proseguirà con la Large and Mid Caps Conference di Parigi (15 maggio), l’Italian Investor Conference di Londra (27 e 28 maggio) -che per la prima volta sarà ospitata nella sede del London Stock Exchange- e il tradizionale appuntamento di ottobre a Tokyo.
Le società Star invece, dopo la Conference svoltasi lo scorso 5 e 6 marzo a Milano, saranno nuovamente protagoniste degli incontri con gli investitori a Londra nel mese di ottobre.

 

Intervento Battista (AD Prysmian); Guarguaglini (Pres. Finmeccanica); Palacardo (Banca Imi securities); Consigliere Battocchi (Resp. Sostegno alle imprese Dir. Gen. Coop. Economiche Min. Esteri)


Luogo:

Rome

7828
 Valuta questo sito