Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’Italia rieletta nel Consiglio dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni

Data:

05/11/2018


L’Italia rieletta nel Consiglio dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni

Nel corso della Conferenza Plenipotenziaria dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU), in corso dal 29 ottobre al 16 novembre a Dubai, l'Italia è stata rieletta al Consiglio dell’Organizzazione con 168 voti. Dopo una serrata competizione, il nostro Paese ha ottenuto il secondo maggior numero di voti a livello mondiale, pari al 95% dei Paesi votanti, e il primo nella Regione dell’Europa Occidentale, superando ampiamente il risultato ottenuto nel corso del 2014.

Il successo della candidatura dell'Italia, membro fondatore dell'ITU, testimonia il particolare contributo che il nostro Paese fornisce al comparto delle telecomunicazioni, grazie ad un’intensa attività di promozione e diffusione delle reti di telecomunicazioni attraverso le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. La rielezione è il risultato della capillare campagna portata avanti negli scorsi mesi attraverso la Rete diplomatica all’estero ed è anche attribuibile alla fattiva e continua collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Farnesina.

 

Il voto di oggi riconosce il rilevante e continuativo impegno profuso nei settori delle radiocomunicazioni e della normativa dei sistemi di telecomunicazione.


27492
 Valuta questo sito