Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’omaggio di Kiev a Gioacchino Rossini con La Cenerentola

Data:

15/11/2018


L’omaggio di Kiev a Gioacchino Rossini con La Cenerentola

Omaggio dell’Ucraina a Gioacchino Rossini nel 150.o anniversario della morte del compositore pesarese. Il Teatro dell’Opera Nazionale di Kiev mette in scena “La Cenerentola”, il dramma giocoso in due atti su libretto di Jacopo Ferretti, con la regia di Italo Nunziata e diretto da Volodymyr Kozhukhar.

“Kiev celebra il genio del grande Gioacchino Rossini - ha commentato l’ambasciatore Davide La Cecilia - con la realizzazione di uno dei suoi massimi capolavori, un progetto nato grazie alla collaborazione dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura con il principale teatro lirico ucraino, da molti anni fucina di iniziative congiunte di primissimo livello”.  “Oltre ad essere stato uno dei più importanti creatori del bel canto italiano, Rossini era anche esperto gastronomo e appassionato di cucina. Per questo - ha aggiunto – le celebrazioni di oggi sono anche un’anteprima dei numerosi eventi previsti in Ucraina in occasione della Terza Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Cultura, musica e buon cibo come strumenti chiave della promozione integrata, uno straordinario biglietto da visita per l’Italia all’estero”.


27549
 Valuta questo sito