Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Lisbona - L’Italia alla Notte della Letteratura europea con “Memoriali sul caso Schumann”

Data:

03/06/2016


Lisbona - L’Italia alla Notte della Letteratura europea con “Memoriali sul caso Schumann”

Ci sarà anche l’Italia alla 4ª Edizione della Notte della Letteratura Europea, che avrà luogo sabato 4 giugno a Lisbona, un percorso letterario per ascoltare le opere di dieci scrittori europei contemporanei. Le letture si svolgeranno tra le 19 e le 24, alla presenza di alcuni autori che interverranno per l’occasione. I testi saranno letti in lingua originale dagli autori presenti e nella traduzione in portoghese da attori professionisti e da alunni della Scuola Superiore di Teatro e Cinema di Lisbona (Estc). Tutte le letture hanno ingresso gratuito, una durata di 10-15 minuti ciascuna e si ripetono ogni mezz’ora per consentire al pubblico di visitare tutti gli spazi del percorso letterario della serata. La Notte della Letteratura Europea è organizzata dagli Istituti culturali e dalle Ambasciate che fanno parte della rete Eunic Portugal, tra cui l’Istituto Italiano di Cultura, il Camões – Instituto da Cooperação e da Língua, l’Ambasciata d’Austria, l’Ambasciata della Repubblica Ceca, l’Ambasciata della Grecia, il Goethe-Institut, l’Institut Français du Portugal, l’Instituto Cervantes, l’Instituto Cultural Romeno e l’Instituto Ibero-Americano della Finlandia – ai quali si è associata la Rappresentanza portoghese della Commissione Europea. L’Italia sarà rappresentata da Filippo Tuena che, nella sede della Academia de Amadores da Música, leggerà in italiano brani scelti dal suo libro “Memoriali sul caso Schumann”, pubblicato da Il Saggiatore, mentre l’attore Pedro Lima, volto noto della televisione portoghese, leggerà le traduzioni in portoghese e il pianista Alessio Vellotti suonerà le Variazioni di R. Schumann.


22864
 Valuta questo sito