Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Messico - In mostra Canova negli "Occhi" di Jodice

Data:

05/07/2016


Messico - In mostra Canova negli

Sensualidad y Belleza: Antonio Canova e Mimmo Jodice. E' questo il titolo di una mostra che si terra' a Citta' del Messico presso il museo nazionale San Carlos dal 6 luglio al 2 ottobre. L'esposizione, organizzata con supporto dell'Istituto Italiano di Cultura (IIC) nella capitale messicana, e' stata progettata per presentare il grande scultore neoclassico Antonio Canova (Possagno 1757 - Venezia 1822) attraverso l'esposizione, in particolare, della sua opera grafica: vengono infatti esposti preziosi fogli con figure femminili, nudi virili e studi di composizioni che illustrano la fondamentale fase ideativa della sua opera scultorea. La fama acquisita nei secoli da Canova viene invece presentata con l'esposizione di stampe ottocentesche che riproducono le sue opere piu' significative e note. Inoltre, vuol porre il quesito se tra Jodice e Canova ci sia un confronto oppure un dialogo. Un genio artistico vissuto a cavallo tra il '700 e l'800 a fronte di un nome affermato nel panorama della fotografia italiana e internazionale. Figure mitologiche - Venere, Amore e Psiche, Ebe e Calliope, ma anche personaggi storici - Napoleone Bonaparte: opere immortali uscite dallo scalpello di Antonio Canova e colte dall'obiettivo fotografico di Mimmo Jodice. Jodice presenta in questa mostra una selezione da lui stesso curata di scatti provenienti dalla campagna fotografica condotta sulle opere del Canova nei maggiori musei del mondo.

Della scultura canoviana interpreta le forme, le luci, le ombre, la poetica, il fascino in una straordinaria interpretazione contemporanea. Inquadrature sorprendenti, scorci inattesi, dettagli rivelati attualizzano e restituiscono all'attenzione del pubblico quella nitida eleganza che da sempre hanno contraddistinto le figure dello scultore veneto. Tramite l'obiettivo della macchina fotografica Jodice riserva alle sculture di uno dei piu' grandi artisti di tutti i tempi un'altissima interpretazione critica dei valori di luce ed ombra della modellazione. L'evento, peraltro, fa parte del progetto "Anno dell'Italia in America Latina": un'iniziativa promossa dalla Farnesina con la collaborazione dei ministeri dei Beni culturali e del Turismo, dello Sviluppo Economico, dell'Istituto nazionale per il commercio estero (Ice), della Conferenza dei Rettori delle Universita' Italiane e con il contributo di molte imprese .


23049
 Valuta questo sito