Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Migrazioni - Conferenza 'Euromed Migration III'

Data:

19/12/2014


Migrazioni - Conferenza 'Euromed Migration III'

Si svolge oggi, presso la Sala Conferenze internazionali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, una Conferenza dei Direttori Generali EUROMED nel quadro del progetto “Euromed Migration III”. I lavori sono introdotti dal Sottosegretario Benedetto Della Vedova e dal Segretario Generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Paolo Pennesi. All’incontro partecipano la Commissione Europea e il Centro Internazionale per lo sviluppo delle politiche migratorie (ICMPD), nonché i Direttori Generali responsabili per le questioni migratorie degli Stati Membri dell’UE e del Vicinato Meridionale dell’Ue (Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Tunisia). Intervengono a titolo di osservatori Norvegia, Svizzera e Turchia.

Rafforzamento della cooperazione euro-mediterranea sulle questioni migratorie

Il progetto “Euromed Migration III”, finanziato dalla Commissione con un budget di 5 milioni di euro, nasce nel quadro del Partenariato euro-mediterraneo concepito a seguito della Dichiarazione di Barcellona del 1995. Esso fa parte di un programma più ampio di cooperazione con la regione mediterranea nel settore “Giustizia e Affari interni” e si affianca ai Progetti "EUROMED Giustizia III" e "EUROMED Polizia III". Obiettivo del Progetto è il rafforzamento della cooperazione euro-mediterranea sulle questioni migratorie e la promozione della migrazione regolare attraverso il finanziamento di progetti di formazione professionale, di labour matching nei rispettivi mercati del lavoro e di creazione di reti e di scambi tra Amministrazioni, Agenzie di lavoro, le organizzazioni dei datori di lavoro, sindacati e istituti di istruzione superiore.

Nesso tra migrazione e sviluppo

La Conferenza di Roma è incentrata in particolare, sui temi della migrazione a fini occupazionali e della valorizzazione del nesso tra migrazione e sviluppo, con particolare riguardo al ruolo delle diaspore e al loro contributo per la crescita economica dei Paesi di origine dei flussi migratori.

 


19839
 Valuta questo sito