Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Albania: missione di ricognizione dei costruttori italiani

Data:

20/08/2008


Albania: missione di ricognizione dei costruttori italiani

L'associazione italiana dei costruttori edili (ANCE), in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Tirana, ha organizzato una missione in Albania dove il settore delle costruzioni sta vivendo un momento di grande crescita e di forte dinamismo.

La delegazione, guidata dal vicepresidente, Giandomenico Ghella e dal coordinatore delle iniziative di promozione all'estero dell'ANCE, Min. Plen. Gerardo Carante, ha incontrato il Ministro dei Trasporti albanese, Olldashi, che ha fornito un quadro dei potenziali investimenti da parte di operatori italiani soprattutto nel settore delle infrastrutture stradali che rappresenta in questo momento il comparto dell'economia al quale e' riservata la quota maggiore degli investimenti pubblici.

L'obiettivo e' il completamento entro 4-5 anni dell'intera rete stradale nazionale sulla base degli standard europei. Oltre alla vicinanza geografica e ai tradizionali rapporti con l'Italia, un elemento favorevole e' rappresentato anche da una legislazione nazionale che presenta numerose analogie con quella italiana.

Il ministro Olldashi ha menzionato, inoltre, le interessanti opportunità del settore energetico (in particolare per lo sfruttamento delle grandi risorse idriche del Paese particolarmente preziose dopo la grave crisi energetica degli ultimi anni), del settore portuale ed aeroportuale. Nel contesto della visita e' stato siglato un accordo di collaborazione tra ANCE e ACA l'Associazione dei Costruttori d'Albania.


Luogo:

Rome

8155
 Valuta questo sito