Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Palestina - La Cooperazione italiana stanzia contributo di emergenza di 2,18 milioni di Euro in favore dell’Unrwa

Data:

08/10/2015


Palestina - La Cooperazione italiana stanzia contributo di emergenza di 2,18 milioni di Euro in favore dell’Unrwa

La Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo ha approvato la concessione di un contributo multilaterale di emergenza di 2,18 milioni di Euro in favore dell'United Nations Relief and Works Agency for Palestine Refugees in the Near East (Unrwa). Il finanziamento  viene incontro all'appello dell’Unrwa e punta al sostegno del progetto  “Ensuring food assistance to Palestine refugees in Unrwa Social Safety Net Programme in Gaza”, che prevede attività volte a favorire gli interventi di assistenza alimentare nella Striscia di Gaza. 

Il Contributo italiano si inquadra nell'ambito del più ampio programma "Social Safety Net Programme" (Ssnp), attivo in tutte le aree dove opera l’Agenzia delle Nazioni Unite ed finalizzato a rispondere ai bisogni alimentari di base dei profughi palestinesi più vulnerabili. In particolare,  grazie al contributo della Cooperazione italiana, si potranno raggiungere circa 100 mila profughi palestinesi residenti nella Striscia di Gaza nell’ambito del piano di distribuzione di aiuti alimentari per il primo semestre 2016. Ai beneficiari, identificati in base ad un’analisi dei bisogni primari,  saranno distribuite derrate alimentari comprendenti farina, riso, zucchero, olio e latte in polvere. L’obiettivo generale del progetto è quello di alleviare l'impatto negativo sulla popolazione palestinese causato dalla situazione di estrema povertà e dall'insicurezza alimentare. Inoltre, grazie al finanziamento potranno essere coperti per un periodo di sette mesi i salari di 96 assistenti sociali incaricati dell’ erogazione dei servizi essenziali alla popolazione palestinese.


21396
 Valuta questo sito