Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Partecipazione del Sottosegretario Guglielmo Picchi al forum economico ambientale dell' Osce

Data:

05/09/2018


Partecipazione del Sottosegretario Guglielmo Picchi al forum economico ambientale dell' Osce

Il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, On. Guglielmo Picchi, ha preso oggi parte a Praga al Foro economico e ambientale dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE), intervenendo nella sessione di apertura in rappresentanza del Presidente in esercizio dell’OSCE. Il Foro di Praga è il principale evento dell’OSCE nella dimensione economica e ambientale.

Nel suo intervento il Sottosegretario Picchi ha ricordato come la Presidenza italiana si è impegnata sin da subito per rafforzare il dialogo nell’area OSCE anche su temi quali, l’innovazione, il digitale, lo sviluppo del capitale umano, il buon governo, inclusa la lotta alla corruzione, e la responsabilità pubblica e sociale d’impresa. Ha quindi evidenziato come l’impatto della trasformazione digitale sulla sicurezza e la cooperazione dell’area OSCE produce uno scenario ancora incerto e ricco di sfaccettature e contraddizioni; “sebbene l’esito di questa trasformazione rimanga ancora incerto, non vi sono dubbi che si tratti di un fenomeno globale che, oltrepassando i confini nazionali, richiede azioni collettive e una stretta collaborazione tra i 57  Stati OSCE” – ha detto Picchi.

Ha quindi auspicato che le discussioni del Foro “possano aiutarci a comprendere più a fondo verso quale direzione orientare il lavoro dell’organizzazione nella sfera economica e ambientale, al fine di rendere l’OSCE un’organizzazione che possa assistere ancora più efficacemente i nostri Paesi nella gestione delle sfide e delle opportunità in un mondo sempre più digitalizzato e interconnesso”.

Nel corso della giornata, il Sottosegretario Picchi ha avuto un incontro con il Vice Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Ceca, Ivo Sramek. Tra i temi dell’incontro, l’andamento della Presidenza italiana OSCE e i preparativi per il Consiglio Ministeriale OSCE di Milano di dicembre.


27181
 Valuta questo sito