Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Praga - Infrastrutture, cresce cooperazione Italia-Repubblica Ceca

Data:

17/07/2015


Praga - Infrastrutture, cresce cooperazione Italia-Repubblica Ceca

L'ambasciatore italiano a Praga, Aldo Amati, accompagnato dal presidente della Camera di commercio italo-ceca Gianfranco Pinciroli, ha incontrato il presidente della regione Morava, Micha, Hasek, e il sindaco di Brno, Petr Vokral. Al centro dei colloqui una maggiore presenza italiana nei progetti infrastrutturali che investiranno l'area nei prossimi anni. Autostrade, reti ferroviarie, aeroporto sono i progetti piu' interessanti cui dovrebbero accompagnarsi nuove iniziative nel settore turistico per superare il Praga-centrismo che caratterizza il flusso dei turisti italiani nella Repubblica Ceca.

Maggiore presenza italiana nei progetti infrastrutturali che investiranno l'area nei prossimi anni

"Stiamo valutando la possibilita' di nominare un console onorario per rafforzare le attivita' in vista di un forte sviluppo della realta' regionale Morava - ha sottolineato l'ambasciatore italiano - e seguire con maggiore attenzione i progetti infrastrutturali previsti per i prossimi anni. La Moravia e' il cuore della realta' produttiva ceca e rappresenta un'importante opportunita' di investimento per tutte le nostre imprese italiane a partire dalle Pmi. I miei interlocutori - ha concluso Amati - hanno espresso forte appoggio alle iniziative del Sistema Italia in Repubblica Ceca".


21034
 Valuta questo sito