Regno Unito - Parco della Scienza: Arexpo presenta il bando di gara in Ambasciata
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Regno Unito - Parco della Scienza: Arexpo presenta il bando di gara in Ambasciata

Data:

16/01/2017


Regno Unito - Parco della Scienza: Arexpo presenta il bando di gara in Ambasciata

Un’area interamente dedicata alla scienza, alla tecnologia e all'innovazione: è il Parco della Scienza, che prenderà vita sull’area che ha ospitato Expo Milano 2015 e che oggi vive una importante fase nel processo di realizzazione. Il top management di Arexpo ha presentato, l'11 gennaio presso la residenza dell’Ambasciata d’Italia a Londra, il bando per la scelta del partner che sarà chiamato a sviluppare l’area, di circa 1.000.000 mq, tra Milano e Rho. La presentazione, ospitata dall’Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito, Pasquale Terracciano, è stata effettuata a beneficio di una selezionata platea di investitori e professionisti attivi nei settori urbanistico e del contract.

Il bando di gara, il cui termine di scadenza per le manifestazioni di interesse è stato fissato al 28 febbraio, è finalizzato alla realizzazione nell’area di un polo fortemente orientato a scienze, ricerca e innovazione. In particolare il progetto sarà imperniato sulla realizzazione di uno Human Tenchnopole e sulla partnership con l’Università degli Studi di Milano per la realizzazione, rispettivamente, di un centro di ricerca e sviluppo e di un innovativo campus universitario al servizio delle facoltà scientifiche destinato a circa 18.000 persone, tra studenti e ricercatori.

Nel pomeriggio l’Executive Board Arexpo si è poi confrontato con i rappresentanti della London Legacy Corporation (LLCD), società pubblica londinese responsabile della progettazione del Queen Elizabeth Olympic Park e del suo sviluppo successivo alle Olimpiadi del 2012.


24043
 Valuta questo sito