San Paolo - Cinema italiano, omaggio al regista Carlo Mazzacurati
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

San Paolo - Cinema italiano, omaggio al regista Carlo Mazzacurati

Data:

01/04/2015


San Paolo - Cinema italiano, omaggio al regista Carlo Mazzacurati

L’Istituto Italiano di Cultura di San Paolo rende omaggio al regista e sceneggiatore italiano Carlo Mazzacurati - morto a 57 anni il 22 gennaio dello scorso anno all’ospedale di Padova, dopo una grave malattia - con la proiezione del suo ultimo lavoro “La sedia della felicità”. Il film verrà proiettato mercoledì 15 aprile alle 19 presso il Salone dell’Istituto Italiano di Cultura (Av. Higienópolis, 436) e verrà presentato dal professore di lingue e cultura italiana Oscar L. Marzorati. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri dedicati al cinema italiano. Un tesoro nascosto in una sedia, un’estetista e un tatuatore (che durante la ricerca si innamorano), un misterioso prete che incombe su di loro come una minaccia. Dapprima rivali, poi alleati, i tre diventano protagonisti di una rocambolesca avventura tra equivoci e colpi di scena. Tutto questo è “La sedia della felicità” che vede protagonisti Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston e Katia Ricciarelli. Nel cast anche Raul Cremona, Marco Marzocca, Fabrizio Bentivoglio, Silvio Orlando e Antonio Albanese. Uscita nelle sale italiane  il 24 aprile dello scorso anno - distribuito da 01 -  l’ultima commedia del regista veneto è stata prodotta dalla Bibì film di Angelo Barbagallo con Rai Cinema, in collaborazione con Trentino Film Commission, Regione Veneto e Comune di Padova.  “La sedia della felicità” è stato presentato in anteprima durante il Torino Film Festival 2013, in quell’occasione fu consegnato il Gran Premio Torino al regista Mazzacurati.


20420
 Valuta questo sito