Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Siria - Dall’Italia due milioni di euro a UNHCR per assistenza ai rifugiati in Libano e Giordania

Data:

21/11/2016


Siria - Dall’Italia due milioni di euro a UNHCR per assistenza ai rifugiati in Libano e Giordania

L’Italia ha approvato un contributo volontario di emergenza a favore di UNHCR del valore complessivo di due milioni di euro per il sostegno ad interventi nel settore igienico-sanitario da realizzarsi in Libano e in Giordania.

Il contributo si articola in due interventi del valore di un milione di euro ciascuno da realizzarsi in Libano ed in Giordania. Nello specifico, in Libano saranno privilegiati in particolare interventi intesi a migliorare i servizi igienici e sanitari. Grazie al finanziamento italiano, circa 25 mila rifugiati siriani residenti negli insediamenti informali potranno beneficiare del miglioramento delle strutture di gestione dei rifiuti solidi e dei sistemi di riciclo delle acque reflue.

In Giordania, il contributo italiano favorirà il sostegno di interventi nel settore sanitario, supportando le attività previste dal programma "Cash for Health" di UNHCR. Grazie al contributo italiano si potrà assicurare la copertura a rimborso dei costi ospedalieri sostenuti dai rifugiati siriani per accedere alle cure sanitarie, in particolare quelle di secondo e terzo livello incluse le cure materno-infantili, per lo più proibitive in termini di costi ed accesso. L’intervento dell’Italia comprende inoltre una componente di protezione - cosiddetto "cash for protection" - per la copertura dei costi sostenuti dalle famiglie siriane al fine di ottenere, tra le altre, le documentazioni di stato civile o quelle di registrazione delle nascite.

Il contributo si colloca nell'ambito del pacchetto di aiuti umanitari per la Siria - del valore complessivo di 25 milioni di euro - annunciato dall’Italia alla Conferenza di Londra del 4 febbraio scorso.

 


23773
 Valuta questo sito