Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Stati Uniti - Letteratura, Peter Cameron parla del suo rapporto con l’Italia

Data:

08/03/2017


Stati Uniti - Letteratura, Peter Cameron parla del suo rapporto con l’Italia

I legami con l’Italia – come nelle precedenti iniziative con altri autori – saranno al centro dell’incontro con lo scrittore Peter Cameron, che dialogherà nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura di New York con Stefano Albertini, professore e direttore della Casa Italiana Zerilli Marimò (New York University). L’appuntamento è per il 7 marzo (18.30-20). Cameron è nato a Pompton Plains (New Jersey) nel 1959, trasferendosi poi a Londra. Frequentando l’American School ha scoperto le gioie della lettura, iniziando a scrivere storie, poesie e testi teatrali. Cameron si è laureato all’Hamilton College (New York) nel 1982 con una tesi in letteratura inglese. L’autore ha venduto il suo primo racconto alla rivista New Yorker nel 1983, che ha pubblicato più di dieci suoi racconti negli anni successivi. Questa notorietà ha facilitato la pubblicazione del suo primo libro, una raccolta di racconti dal titolo “One Way or Another”, pubblicato da Harper & Row nel 1986. Il libro è stato premiato con una speciale citazione dal PEN/Premio Hemingway per l’opera prima. Nel 1988 Cameron è stato assunto da Adam Moss per scrivere un romanzo a puntate per la rivista appena lanciata “7 Days”. Questa serie, che è stata scritta e pubblicata un capitolo a settimana, divenne “Leap Year”, un romanzo di vita ed amore nella città di New York alla fine degli anni ottanta, pubblicato nel 1989 da Harper & Row, che ha anche pubblicato una seconda raccolta di racconti, “Far-flung”, nel 1991. All’inizio del 1990, Cameron ha smesso con i racconti brevi per rivolgere la sua attenzione ai romanzi. Il suo secondo libro – “The Weekend” - è stato pubblicato nel 1994 da Farrar, Straus & Giroux, che ha anche pubblicato un terzo romanzo, “Andorra”, nel 1997. FSG ha anche pubblicato il quarto romanzo di Cameron, “The City of Your Final Destination”, nel 2002, e il suo quinto romanzo, “Someday This Pain Will Be Useful to You”, nel 2007. Il suo più recente romanzo, “Coral Glynn”, è stato pubblicato nel febbraio del 2012, sempre da FSG. Le sue opere sono state tradotte in una dozzina di lingue e da parecchi suoi romanzi sono stati tratti dei film.


24339
 Valuta questo sito