Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Stati Uniti - Mostre, concerti e serate teatrali celebrano la Serenissima

Data:

07/02/2017


Stati Uniti - Mostre, concerti e serate teatrali celebrano la Serenissima

E’ stata inaugurata il 2 febbraio e rimarrà aperta al pubblico fino al 2 marzo presso l’Istituto italiano di cultura di New York la mostra “Memories of Serenissima”, curata da Marco Bertoli. L’esposizione è parte del festival “La Serenissima: Music and Arts from the Venetian Republic”, realizzato dalla Carnegie Hall: uno straordinario omaggio a Venezia con concerti che includono sia capolavori vocal che virtuosismi di musica strumentale.

Le celebrazioni si estendono in città con eventi presso importanti istituzioni culturali, e includono discussioni, serate teatrali e mostre d’arte che si propongono non solo di analizzare la fiorente cultura della Repubblica Veneziana, ma anche la sua storia scandalosa, licenziosa, e libertina che il passaggio del tempo ha reso meno familiare. “Memories of Serenissima” costituisce l’evento finale di un progetto triennale dedicato alla pittura italiana del XIX secolo, che ha visto precedentemente realizzate presso l’Iic due mostre dedicate ai Macchiaioli e alla Scuola Napoletana.

In mostra un gruppo selezionato di opere di genere diverso risalenti al secondo ‘800 e al primo ‘900, che manifestano come la memoria storica e il legame artistico con la Repubblica fossero ancora vivi nei decenni successivi alla sua caduta. Dai dipinti che ritraggono la laguna veneziana, il cui cielo e le cui acque sembrano toccarsi, alla vista della campagna veneta e della città, dei canali e dei campanili animati dalla vita di tutti i giorni: le opere sono caratterizzate da una straordinaria luminosità, e dallo studio del fugace ed improvviso effetto della luce.


24177
 Valuta questo sito