Strage di Dacca
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Strage di Dacca

Data:

01/07/2019


Strage di Dacca

“Oggi ricorre il terzo, tristissimo, anniversario della strage di Dacca, nella quale persero la vita nove cittadini italiani” ha detto il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero “e desidero stringermi alle famiglie delle vittime, con affetto e forte solidarietà nel ricordo, sempre vivo, dei loro cari congiunti. Non dimenticare chi cade a causa di efferati attentati, significa per una Nazione onorare e far sentire l’abbraccio dei compatrioti."
La Farnesina, che tramite l’Unità di Crisi ha fornito, sin dal primo momento, la massima assistenza a tutti i familiari coinvolti, assicura una presenza a Dacca il 1° luglio, con il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero, Luigi Vignali. È stata organizzata una cerimonia commemorativa nella sede dell’Ambasciata d’Italia in presenza dell'Ambasciatore, di alcuni familiari delle vittime e di rappresentanti delle autorità locali. Il Governo italiano è fortemente impegnato nella lotta al terrorismo e conferma il proprio supporto alle competenti autorità bengalesi al fine di assicurare, al più presto, alla giustizia tutti i responsabili dell’attentato.


28508
 Valuta questo sito