“The Western Balkans in the European Union: Enlargement to What? Accession to What?” (Farnesina, 5 aprile 2017)
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

“The Western Balkans in the European Union: Enlargement to What? Accession to What?” (Farnesina, 5 aprile 2017)

Data:

05/04/2017


“The Western Balkans in the European Union: Enlargement to What? Accession to What?” (Farnesina, 5 aprile 2017)

La Farnesina ospita la Conferenza Internazionale “The Western Balkans in the European Union”, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in collaborazione con il Centre International de Formation Européenne (CIFE) e il Centre Franco-Autrichien pour le rapprochement en Europe (CFA).

L’evento si inscrive nel contesto delle attività preparatorie del Vertice del Processo dei Balcani Occidentali - che la Presidenza Italiana ospiterà a Trieste il prossimo 12 luglio - e riunisce esperti nazionali ed europei, provenienti sia dagli Stati membri UE che dai Balcani, con l’obiettivo di contribuire al dibattito sui risultati del Processo dei Balcani Occidentali e sul ruolo dell’Italia e dell’Unione Europea nel processo di integrazione dei Paesi balcanici.

Introducono il segretario generale del MAECI, amb. Elisabetta Belloni, e il vice direttore dell’Istituto Affari Internazionali, Nathalie Tocci. Il sottosegretario agli Affari Esteri ed alla Cooperazione Internazionale, on. Vincenzo Amendola, terrà l’intervento di apertura.

A Michele Giacomelli, inviato speciale MAECI per il Vertice del Processo dei Balcani Occidentali e all’amb. Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell’Istituto Affari Internazionali, sono affidati gli interventi conclusivi.


24522
 Valuta questo sito