Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Tokyo - Agroalimentare, il road show di Cibus a Dubai e in Giappone

Data:

25/02/2016


Tokyo - Agroalimentare, il road show di Cibus a Dubai e in Giappone

Prosegue il road show di Cibus (Salone internazionale dell’alimentazione), finalizzato alla valorizzazione del made in Italy agroalimentare, con un evento tenutosi alla fiera GulFood a Dubai e uno programmato per il 9 marzo alla fiera Foodex Japan 2016. L’evento giapponese si svolgerà a Tokyo dall’8 all’11 marzo: Cibus/Fiere di Parma, Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Federalimentare organizzeranno una cena presso l’Ambasciata dItalia in Giappone il 9 marzo, cui parteciperanno più di 100 ospiti tra buyer, operatori commerciali locali e aziende agroalimentari italiane. Foodex Japan, con i suoi 3.000 espositori, è la più importante fiera alimentare del Giappone e un punto di riferimento commerciale per tutta l’area dell’Asia Pacifico. Nei giorni scorsi si è tenuta, invece, nell’ambito di GulFood, una cena all’Hotel Armani del Burj Khalifa organizzata da Cibus/Fiere di Parma, Ice e Federalimentare.

Road show di Cibus

GulFood con i suoi 5.000 espositori nel settore food e alberghiero provenienti da 120 Paesi, è tra le fiere alimentari più importanti dell’area mediorientale. Alla cena hanno partecipato 200 persone tra buyer, operatori commerciali di Dubai e di vari Paesi mediorientali e rappresentanti di aziende alimentari. Per Cibus hanno preso la parola Elda Ghiretti, Cibus Brand Manager, e Antonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma. Oltre a presentare l’imminente 18esima edizione di Cibus (a Parma dal 9 al 12 maggio prossimi), l’incontro è stato utile per consolidare le relazioni già avviate nel semestre di Expo con le istituzioni dell’area mediorientale, per capire come capitalizzare al meglio il prossimo Expo Dubai 2020, anche con riferimento alle opportunità di business per le aziende agroalimentari italiane.


22214
 Valuta questo sito