Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Tokyo - Prima retrospettiva del maestro del Barocco

Data:

11/03/2015


Tokyo - Prima retrospettiva del maestro del Barocco

Prima volta in Giappone per il Guercino, che si presenta al Paese asiatico con un'ampia retrospettiva ospitata dal Museo di Arte Occidentale di Tokyo. L'esposizione, aperta al pubblico fino al 31 maggio, comprende 44 opere di uno dei piu' grandi pittori italiani del Barocco, tra cui prestigiose tele di grandi dimensioni provenienti dalla Pinacoteca Civica di Cento, dalla Galleria Borghese, dalla Collezione Fava e dal Sir Denis Mahon Charitable Trust. A queste, si aggiunge il capolavoro di proprieta' del Museo di Tokyo, "Davide con la testa di Golia". All'inaugurazione hanno partecipato l'ambasciatore italiano in Giappone, Domenico Giorgi, e il vice ministro della Pubblica Istruzione, Masaaki Akaike, insieme al sindaco di Cento, il soprintendente per le Province di Bologna e Ferrara e la direttrice della Galleria Borghese.

Prima volta in Giappone per il Guercino

La mostra e' un esempio concreto e significativo della solidarieta' giapponese a favore della Pinacoteca di Cento, gravemente danneggiata dal terremoto del maggio 2012. Un'attenzione sottolineata dall'ambasciatore italiano che, oltre a ringraziare le istituzioni giapponesi per il generoso contributo all'istituzione, ha ricordato la solidarieta' degli italiani nei confronti delle popolazioni del Tohoku, colpite dal terremoto e dallo tsunami del marzo 2011, a conferma dell'attenzione e dell'amicizia tra i due Paesi.


20253
 Valuta questo sito