Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Tozeur - Cooperazione, l’Italia a sostegno delle comunità rurali del sud tunisino

Data:

28/04/2016


Tozeur - Cooperazione, l’Italia a sostegno delle comunità rurali del sud tunisino

L’Italia in prima linea per sostenere lo sviluppo delle comunità rurali del sud tunisino. Il Comitato congiunto per la Cooperazione italiana allo Sviluppo ha recentemente approvato lo stanziamento di 5,1 milioni di euro per la realizzazione del “Programma di sviluppo rurale integrato nelle delegazioni di Hazoua e Tamerza (governatorato di Tozeur)”. Il progetto, valorizzando l’esperienza della Cooperazione italiana in Tunisia nel corso degli ultimi venti anni, si inserisce nel quadro della strategia nazionale di miglioramento delle condizioni di vita della popolazione nelle aree di frontiera del sud tunisino, attraverso la lotta alla desertificazione, il miglioramento della produzione dei perimetri irrigui della regione desertica e la diversificazione e miglioramento del reddito della popolazione rurale. La strategia di intervento è basata su un approccio partecipativo e sul miglioramento delle conoscenze e delle competenze delle risorse umane (istituzionali e della società civile) che operano in favore dello sviluppo sostenibile delle aree rurali. Coerentemente con le priorità di sviluppo regionale del Paese, l’iniziativa si concentrerà sui perimetri irrigui delle oasi delle delegazioni di Hazoua e di Tamerza nel Governatorato di Tozeur. L’esecuzione dell’iniziativa sarà affidata al Commissariat Régional de Développement Agricole (Crda) di Tozeur, struttura regionale del ministero tunisino dell’Agricoltura, delle Risorse idriche e della Pesca.


22632
 Valuta questo sito