Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Uruguay - Il cinema italiano passa per Montevideo

Data:

01/04/2015


Uruguay - Il cinema italiano passa per Montevideo

Al via dal 1 al 12 aprile a Montevideo il Festival cinematografico internazionale dell'Uruguay. All'evento, giunto alla sua 33esima edizione, partecipa anche l'Italia con una serie di pellicole: da "L'intervallo" di Leonardo Di Costanzo (2012) a "Gli equilibristi" di Ivano De Matteo (2012), passando per "Il gesto delle mani" (2015) di Francesco Clerici, vincitore del Premio Fipresci (Federazione Internazionale della Stampa Cinematografica) sezione Forum, Berlinale 2015. Il lavoro del regista italiano, intervenuto al Festival, svela i segreti dell'antichissima arte scultorea in bronzo. L'iniziativa e' organizzata in collaborazione con Cinemateca Uruguaya e con il sostegno dell'Istituto italiano di cultura (Iic) di Montevideo, fa parte delle iniziative per l'Anno dell'Italia in America Latina. Complessivamente, saranno proiettate 180 pellicole, tra lungometraggi e corti, provenienti da 49 paesi. Inoltre, in cartellone ci sara' una selezione di film che hanno partecipato recentemente ad altri Festival, come quello di Punta del este, quello di Rio de Janeiro, il Festival di Huesca e quello Latinoamericano di Video a Rosario.


20418
 Valuta questo sito