Workshop internazionale “Protezione dei Difensori dei Diritti Umani: Buone prassi e il ruolo dell’Italia”
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Workshop internazionale “Protezione dei Difensori dei Diritti Umani: Buone prassi e il ruolo dell’Italia”

Data:

18/06/2018


Workshop internazionale “Protezione dei Difensori dei Diritti Umani: Buone prassi e il ruolo dell’Italia”

Si tiene oggi 18 giugno alla Farnesina il Workshop internazionale “Protezione dei Difensori dei Diritti Umani: Buone prassi e il ruolo dell’Italia”, organizzato dal MAECI, sotto gli auspici della Presidenza in esercizio italiana dell’OSCE.

La tutela e la promozione dei diritti dei difensori dei diritti umani è un elemento importante nell’azione internazionale dell’Italia in materia di diritti umani. I difensori dei diritti umani svolgono un ruolo cruciale nel promuovere una cultura di rispetto per i diritti umani e nel sostenere le vittime di violazioni e abusi. L’Italia è fermamente convinta che una società civile attiva contribuisca alla costruzione di società inclusive, stabili e prospere.

L’iniziativa si inserisce nel quadro del dialogo avviato dal MAECI con la società civile e rappresenta un'opportunità di scambio costruttivo con rappresentanti dell'OSCE, dell'UE e della società civile, nell’anno in cui ricorrono il 70esimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e il 20esimo anniversario della Dichiarazione ONU sui Difensori dei Diritti Umani.

Nel corso della mattinata si sono svolte sessioni plenarie focalizzate sulle linee guida OSCE e UE in materia di protezione dei difensori dei diritti umani e sullo scambio di buone prassi. La sessione pomeridiana è dedicata al ruolo dell’Italia.


26988
 Valuta questo sito