Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

XV settimana della lingua italiana

Data:

19/10/2015


XV settimana della lingua italiana
Gli eventi di apertura
 
Giorgio Moroder portavoce della Settimana della Lingua all’IIC di Los Angeles, insignito del Lifetime Achievement Award 
 
a
 
Los Angeles mette la sua programmazione sotto l’ala protettrice di Giorgio Moroder, famoso produttore, autore e DJ, pioniere della disco-elettronica e vincitore di tre premi Oscar ( colonna sonora di Fuga di mezzanotte e migliore canzone per Flashdance e Top Gun). In occasione delle celebrazioni, il direttore dell'IIC consegnera' a Moroder, che è anche l’autore di Un’estate italiana per i Mondiali di calcio del 1990, il Premio alla Carriera, riconoscimento conferito a personalità che rappresentano l'eccellenza italiana nel mondo.
 

Il Duo “Musica nuda” apre la Settimana della lingua italiana a Belgrado

b

La XV Settimana della Lingua italiana nel Mondo si apre a Belgrado con il concerto del Duo “Musica Nuda”, formato dalla cantante jazz Petra Magoni e da Ferruccio Spinetti, contrabbassista degli Avion Travel. Petra Magoni e Ferruccio Spinetti si sono esibiti in numerosi Paesi e in spazi quali l’Olympia di Parigi, l’Hermitage di San Pietroburgo, il TanzWuppertal Festival di Pina Bausch.
Nel marzo 2014 sono stati gli unici ospiti musicali della Giornata Mondiale del Teatro che si è celebrata a Palazzo Madama, alla presenza del Presidente Pietro Grasso.
 
 
"I’ vidi in terra angelici costumi: l'italiano in musica dal classicismo al contemporaneo”
 
c
 
L’eccezionale evento di apertura della Settimana della lingua all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles porta in scena tre stelle di fama internazionale per il recital lirico  “I’ vidi in terra angelici costumi: l'italiano in musica dal classicismo al contemporaneo”. Maria Grazia Schiavo è, per riconoscimento unanime della critica, uno dei migliori soprani in attività in Italia.  Roberto Prosseda ha guadagnato una notorietà internazionale suonando come solista con le orchestre più prestigiose ,dalla London Philharmonicaall’Orchestra Santa Cecilia di Roma. Nicola Sani, compositore, direttore artistico e manager culturale, è attualmente consulente del Teatro Comunale di Bologna e direttore artistico dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena. 
 
 
Faber per sempre” omaggio a Fabrizio De André al Teatro Nazionale di Bucarest
 d
La Settimana dell’IIC di Bucarest ha inizio con un evento straordinario: il concerto omaggio a Fabrizio De André,“Faber per sempre”, al Teatro Nazionale della capitale romenaLe più belle canzoni del cantautore genovese sono eseguite da un gruppo di musicisti sotto la guida di Pier Michelatti, il bassista che per 18 anni ha accompagnato De André. Le canzoni proposte, veri poemi in musica ora studiati in scuole e Università, ripercorrono l’intera carriera artistica di uno dei principali esponenti della canzone d’autore. 

 

L’Harmonicus Concentus esegue, a Colonia, Il Don Chisciotte di Giovanni Battista Martini 
 
e
 
L’Istituto Italiano di Cultura di Colonia inaugura la sua programmazione con il Don Chisciotte di Giovanni Battista Martini (Bologna, 1706–1784), ), musicista stimatissimo, teorico e maestro di Wolfgang Amadeus Mozart . L’opera èeseguita da Michele Concato (Tenore) e Cristina Melis (Mezzosoprano) accompagnati dall’ Ensemble HarmonicusConcentus di Bologna, formato da Daniele Proni (Clavicembalo), Manuel Vignoli (Violino), Vincenzo De Franco (Violoncello), Gabriele Raspanti (Violino), Giovanni Valgimigli (Violone) e Malgorzata Maria Bartman (Viola
 
 
La pianista Cristiana Pegoraro suona all’Italian Student Day di New York
 
g 
 
A New York, l’Istituto italiano di cultura avvia la sua Settimana presso la Scuola d'Italia “Guglielmo Marconi”, con l’Italian Student Day, una giornata dedicata agli incontri degli studenti d’italiano, di ogni ordine e grado, della città di New York. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Italian American Committee on Education, si conclude con il concerto della pianista Cristiana Pegoraro, Direttore della Narnia Arts Academy. Il programma comprende arie e musiche italiane da Scarlatti a Verdi, e ha come sua degna conclusione l’esecuzione della Tarantella napoletana di Rossini.

 

Giacomo Lariccia esalta la buona lingua e la sua musica a University College London
 
h
 
La Settimana della lingua dell’IIC di Londra, apertasi ieri con il “Pinocchio” di Gloria Bruni eseguito da Lucio Ferrarin, prosegue con la lezione/concerto di Giacomo Lariccia - The Music oItalian – in programma al University College London. Lariccia è impegnato in una sua battaglia per un uso corretto della lingua italiana che ha ottenuto l’apprezzamento dall’Accademia della Crusca. Illuminante  il suo ultimo successo intitolato “Piuttosto”, contro l’utilizzo di “piuttosto che” con valore disgiuntivo. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti dal cantautore, il Premio Tenco e il Premio De André.

21456
 Valuta questo sito