Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Yangon - Italia-Myanmar, si consolidano i rapporti nel segno dell’arte

Data:

12/05/2016


Yangon - Italia-Myanmar,  si consolidano i rapporti nel segno dell’arte

L’Italia e la Birmania unite nel segno dell’arte come dimostra il progetto espositivo  Myanm/ART alla XXI Triennale di Milano. Convinto e entusiasta l’Ambasciatore italiano a Yangon, Pier Giorgio Aliberti: “L’Ambasciata d’Italia sostiene convintamente iniziative come Myanm/ART che hanno l’obiettivo di consolidare le relazioni culturali tra i due Paesi e contribuire a più intensi scambi people-to-people tra Italia e Myanmar”. Proprio oggi  Aliberti ha incontrato i nove artisti birmani che parteciperanno con le loro opere, selezionate da una apposita giuria, alla mostra Myanm/ART presso la 21esima Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. L’iniziativa curata dal professore Mauro Salvemini e da Eugenia Battisti è stata presentata presso l’Ambasciata d’Italia a Yangon. La mostra ha ricevuto il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Yangon, oltre che dell’Ambasciata del Myanmar a Roma, del Consolato Onorario del Myanmar a Torino e della Camera di Commercio Italia-Myanmar.


22731
 Valuta questo sito