Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Zunyi - Ospitera' Centro Sino-italiano di promozione culturale

Data:

03/04/2015


Zunyi - Ospitera' Centro Sino-italiano di promozione culturale

Al via i lavori di costruzione di un Centro Sino-italiano di promozione culturale a Zunyi. La citta' ha sei milioni di abitanti ed e' sita nella Provincia del Guizhou, a meta' strada tra il capoluogo Guiyang e il centro della municipalita' di Chongqing. Il Centro, il primo nel suo genere nella Provincia, verra' destinato ad accogliere eventi di natura culturale e commerciale dedicati solo all'Italia e la parte cinese ha richiesto l'aiuto del nostro consolato generale affinche' reperisca, una volta completato il centro, le risorse culturali necessarie a farlo fiorire. L'inizio dei lavori e' stato celebrato con una cerimonia a cui hanno partecipato - tra gli altri - il vice segretario del Partito della municipalita' di Zunyi, Chen Zhize; il vice sindaco della citta', Liu Xingwan; il membro del Comitato politico consultivo nazionale e vice segretario generale del Comitato politico consultivo della municipalita' di Pechino, Zhang Xinjian, e il console generale italiano a Chongqing, Sergio Maffettone.

Il centro accoglierà eventi di natura culturale e commerciale dedicati solo all'Italia

Quest'ultimo nel suo discorso ha invitato le autorita' locali a visitare insieme agli imprenditori l'Expo di Milano e, nell'occasione, anche altre realta' industriali del nostro paese. A questo proposito, il console generale ha ribadito l'interesse italiano per l'attrazione di investimenti cinesi nei principali settori di collaborazione a livello bilaterale e sottolineato l'importanza degli scambi culturali per avvicinare la conoscenza reciproca dei due popoli. Su questo versante, la parte cinese si e' mostrata interessata a stringere un accordo di gemellaggio con una citta' italiana complementare, al fine di rafforzare i rapporti economici, commerciali e culturali bilaterali.


20433
 Valuta questo sito