Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

15/09/2007


Dettaglio comunicato

Si rendono note, a seguito del gradimento dei Governi interessati, le seguenti nomine recentemente deliberate dal Consiglio dei Ministri:

Saba D’ELIA
Ambasciatore d’Italia a TIRANA

Nato a Nola (Napoli) il 6 febbraio 1948, si laurea in Scienze Politiche all’Università di Roma nel 1971 ed entra in carriera diplomatica nel 1974.

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un periodo presso la Direzione Generale per il Personale, dal 1976 al 1980 è Console a Zurigo e dal 1980 al 1983 è Primo segretario commerciale a Berlino Est .

Nuovamente a Roma, presta servizio presso la Direzione Generale Affari Politici fino al 1985, quindi è Capo della Segreteria della Direzione Generale per il Personale dal 1985 al 1989.

Dal 1989 al 1993 è Consigliere alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.N.U  e dal 1993 al 1996 Primo consigliere a Mosca .

Rientrato al Ministero, è alla Direzione Generale Affari Politici alle dirette dipendenze del Direttore Generale, quindi dal 1998 al 2000 Capo della Segreteria della stessa Direzione Generale. Dal 2000 al 2001 è alla Direzione Generale per i Paesi d’Europa e dal 2001 al 2005 Ambasciatore a Sarajevo.

Rientrato alla Farnesina, viene nominato Capo dell'Unità di Coordinamento della Segreteria Generale.


Gianpaolo CANTINI
Ambasciatore d’Italia a ALGERI

Nato a Borgo San Lorenzo (Firenze) il 21 giugno 1957. Si laurea in Scienze Politiche all’Università di Firenze nel 1981 ed entra in carriera diplomatica nel 1983.

 Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un periodo presso la Direzione Generale Affari Politici, dal 1986 al 1989 è Secondo segretario commerciale ad Addis Abeba, quindi dal 1989 al 1994 è Primo segretario alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.N.U..

 Rientrato a Roma, è alla Direzione Generale Affari Politici, quindi è in posizione di fuori ruolo per prestare servizio presso il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica  dal 1994 al 1999.

 Dal 1999 al 2003 è Primo consigliere per l'emigrazione e gli affari sociali a Washington e a partire dal 2003 è nuovamente alla Farnesina presso la Direzione Generale per gli Affari Politici Multilaterali.


Luogo:

Roma

7338
 Valuta questo sito