Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

05/06/2006


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Massimo D'Alema, non appena avuta notizia dell' attentato di Nassiriya dove ha perso la vita un militare italiano, si è immediatamente posto in contatto con l'Ambasciatore d'Italia a Baghdad, Maurizio Melani, per un aggiornamento sui fatti e sulle condizioni dei feriti.

D'Alema ha manifestato i propri sentimenti di profondo dolore, solidarietà e vicinanza alle Forze Armate italiane, ancora una volta duramente colpite nell'adempimento del loro dovere in una missione di pace.

Nell'esprimere il suo cordoglio per il militare ucciso nell'attentato, il Ministro D'Alema ha manifestato la sua riconoscenza per i valori di abnegazione, dedizione e generosità testimoniati dai nostri militari in Iraq.


Luogo:

Roma

2646
 Valuta questo sito