Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

05/07/2006


Comunicato

Il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vittorio Craxi ha incontrato oggi alla Farnesina l'Ambasciatore Dumisani Kumalo, Rappresentante Permanente del Sud Africa presso le Nazioni Unite a New York e Presidente del G77.

Nel corso dell'incontro con il Sottosegretario sono state passate in rassegna alcune proposte di cooperazione tra Paesi in Via di Sviluppo e il Polo scientifico e tecnologico di Trieste.

La città di Trieste rappresenta un polo di assoluta eccellenza nel campo della scienza e della tecnologia e svolge un ruolo unico al mondo grazie alla presenza di istituzioni scientifiche di rilevanza internazionale. Colmare il divario tecnologico costituisce una priorità per i PVS al fine di raggiungere gli Obiettivi del Millennio. Lo sviluppo della collaborazione tra alcuni istituti scientifici e tecnologici esistenti nei PVS e gli Istituti del Polo triestino potrà favorire la creazione di una "Rete di Centri di Eccellenza" che comprenda anche scienziati dei PVS con l'obiettivo di contribuire allo sviluppo economico e sociale dei Paesi in questione.

L'Ambasciatore Kumalo proseguirà a Trieste il suo viaggio nei prossimi giorni per discutere in loco delle prospettive di cooperazione fra i Paesi del G77 ed il Polo scientifico e tecnologico triestino.


Luogo:

Roma

2895
 Valuta questo sito