Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

04/08/2006


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D'Alema, ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Ministro degli Esteri siriano, Walid Moallem.

Al centro della conversazione vi è stata la valutazione sulla crisi israelo-libanese e sulle prospettive per una sua soluzione.

In particolare, il Ministro D'Alema ha auspicato che i governi della regione svolgano un ruolo attivo ed esercitino una positiva influenza sui gruppi e movimenti coinvolti nel conflitto, registrando la disponibilità dell'interlocutore ad impegnarsi in tale direzione.

Sono state inoltre esaminate le condizioni per il possibile dispiegamento nel Sud del Libano di una forza multinazionale di sicurezza, anche alla luce dei contatti in corso, in ambito Nazioni Unite, per la definizione di un quadro politico di riferimento.

I due Ministri hanno convenuto sulla necessità che tutte le parti coinvolte si adoperino per trovare soluzioni complessive e concordate alle cause di instabilità nella regione.


Luogo:

Roma

2694
 Valuta questo sito