Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

20/09/2006


Comunicato

La Farnesina rende noto che il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D'Alema, nel corso dell'incontro bilaterale avuto a New York con il suo omologo indonesiano Wirajuda a margine della 61^ UNGA, ha espressamente sollevato la questione della condanna a morte dei tre cristiani ritenuti responsabili di violenze interetniche a Poso.

A riguardo il Ministro D'Alema ha rivolto un forte appello al suo interlocutore affinché, sulla base di motivazioni umanitarie, la sentenza capitale non venga eseguita.


Luogo:

Roma

2702
 Valuta questo sito