Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

17/09/2006


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D'Alema ha espresso la più ferma condanna per l'efferato assassinio di Suor Leonella Sgorbati avvenuto oggi a Mogadiscio.

Tale gravissimo atto appare ancor più deprecabile se si pensa che la religiosa italiana da tempo era impegnata in un'attività infaticabile di assistenza e solidarietà al popolo somalo.

Il Ministro D'Alema ha immediatamente disposto che funzionari in servizio presso l'Ambasciata d'Italia a Nairobi possano acquisire in loco ogni utile informazione sulle circostanze e le motivazioni del delitto.

Nell'attesa di disporre di maggiori elementi sul doloroso episodio, il Ministro D'Alema confida che i responsabili di un simile atto di violenza possano essere al più presto assicurati alla giustizia.


Luogo:

Roma

2705
 Valuta questo sito