Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

30/10/2006


Comunicato

Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D'Alema ha inviato oggi al Presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva una lettera di felicitazioni, sottolineando che la sua rielezione, "confortata dal consenso di una larga maggioranza di elettrici ed elettori brasiliani", è il "viatico più incoraggiante per proseguire nell'attuazione di un programma di cui i brasiliani hanno dimostrato di conoscere ed apprezzare i benefici".

Nelle parole del Ministro D'Alema, il successo di Lula vale da stimolo "per tutte le forze che hanno a cuore la causa del progresso, della giustizia sociale, dei diritti dell'uomo negli altri Paesi dell'America latina e del mondo".

Dettosi "certo che il periodo che si apre con il nuovo mandato del Presidente Lula segnerà un ulteriore rafforzamento della collaborazione tra Italia e Brasile, decisiva per affrontare efficacemente le sfide e le opportunità comuni", il Ministro D'Alema ha manifestato il desiderio di incontrare personalmente Lula in occasione del suo reinsediamento.


Luogo:

Roma

2711
 Valuta questo sito