Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

09/01/2007


Comunicato

In relazione alle operazioni militari compiute da parte degli Stati Uniti in Somalia, il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, ha ribadito la contrarietà dell'Italia ad iniziative unilaterali che potrebbero innescare nuove tensioni in un'area già caratterizzata da forte instabilità. Tali operazioni comportano inoltre un elevato costo in termini di vittime innocenti tra la popolazione civile.

L'Italia ritiene che le istituzioni internazionali, ivi comprese quelle a carattere regionale, debbano moltiplicare i propri sforzi per favorire un processo di pacificazione interno e tra i Paesi confinanti.

Il Ministro D'Alema ha confermato l'impegno dell'Italia in tal senso, reiterando il forte appello affinché si punti all'avvio al più presto possibile di un dialogo tra le diverse componenti della società somala che permetta di isolare le fazioni violente e di contrastare efficacemente ogni rischio di costituzione in territorio somalo di formazioni legate al terrorismo internazionale


Luogo:

Roma

2750
 Valuta questo sito