Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

18/01/2007


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D'Alema ha espresso viva soddisfazione per la liberazione di Roberto Dieghi, uno dei tecnici italiani sequestrati il 7 dicembre scorso in Nigeria. Il ministro ha appreso con  sollievo  che Dieghi è in buone condizioni fisiche, come lo stesso connazionale ha potuto confermare nei suoi contatti telefonici con la famiglia.

Il Ministro D'Alema ha tenuto a sottolineare che la Farnesina continua ad impegnarsia fondo per la liberazione degli altri tre tecnici tuttora tenuti in ostaggio dai ribelli. A tal fine proseguono i contatti, in stretta collaborazione con le altre istituzioni italiane attive in loco e con l'ENI, in costante raccordo con le Autorità nigeriane, cui  il Ministro ha rivolto un ringraziamento per la collaborazione assicurata, che ha consentito di conseguire questo primo incoraggiante risultato.


Luogo:

Roma

4799
 Valuta questo sito