Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

14/02/2007


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, ha espresso la più ferma condanna per l'attentato terroristico avvenuto questa mattina nella città iraniana di Zahedan, che ha causato numerosi morti e feriti.

Si è dinnanzi ad un efferato atto di violenza che non può trovare alcuna giustificazione, e che suscita al contempo sdegno e preoccupazione. Il Ministro D'Alema ha fatto stato di tali sentimenti al suo omologo, Ministro Mottaki, manifestando solidarietà alle Autorità e al popolo iraniano, ed esprimendo profondo cordoglio ai familiari delle vittime.


Luogo:

Roma

2764
 Valuta questo sito