Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

29/03/2007


Dettaglio comunicato

Il Vice Presidente del consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Massimo D’Alema, ha incontrato oggi alla Farnesina il collega etiopico, Seyoum Mesfin.

Il colloquio, svoltosi in uno spirito costruttivo di reciproca collaborazione, ha costituito l’occasione per passare in rassegna le principali crisi in corso in Africa orientale a cominciare da quella somala. I due Ministri hanno concordato, in particolare, sul preoccupante deterioramento delle condizioni di sicurezza in Somalia, in connessione con la recrudescenza degli scontri armati registrati nelle ultime settimane, ed hanno espresso l’auspicio che possa presto avviarsi il processo di riconciliazione delle diverse componenti etniche somale.

Particolare attenzione è stata rivolta all’attuale situazione in Corno d’Africa ove l’Italia svolge un ruolo di primo piano a favore della stabilità regionale. Sono state esaminate anche la difficile situazione dei rapporti bilaterali tra Etiopia ed Eritrea e l’evoluzione della crisi del Darfur. Da parte italiana è stato espresso l’auspicio che l’Arbitrato della Commissione sui Confini del marzo 2002 possa essere attuato sul terreno con la delimitazione della frontiera comune. Sulla crisi del Darfur, i due Ministri hanno evocato la necessità di un maggior impegno della comunità internazionale per la ricerca di una soluzione politica al conflitto quale unica via sostenibile per una pace duratura ed hanno espresso appoggio all’iniziativa diplomatica congiunta degli Inviati Speciali per il Darfur delle Nazioni Unite, Jan Eliasson, e dell’Unione Africana, Salim Ahmed Salim.

Durante l’incontro, che ha confermato l’eccellente andamento delle relazioni bilaterali, è stata concordata l’attuazione di una strategia comune a sostegno dello sviluppo economico dell’Etiopia e sono state esaminate una serie di iniziative reciproche volte a rafforzare la presenza dei nostri imprenditori e a facilitare l’incremento degli investimenti italiani nel Paese.


Luogo:

Roma

7763
 Valuta questo sito