Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

19/03/2007


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D'Alema, in volo per gli Stati Uniti, ha appreso con gioia dell'avvenuta liberazione di Daniele Mastrogiacomo.

Il Ministro D'Alema, nel ricordare il diretto e costante impegno del Governo, ed in primo luogo del Presidente del Consiglio, ha espresso il suo più vivo ringraziamento a quanti alla Farnesina e negli altri organismi coinvolti (Sismi, Ambasciata a Kabul, istituzioni giudiziarie, mezzi di informazione) si sono adoperati incessantemente con senso di responsabilità e profondo spirito di servizio per assicurare l'esito positivo della drammatica vicenda.

Il Ministro D'Alema ha manifestato gratitudine al Governo ed alle istituzioni afghane per la collaborazione prestata in ogni fase del sequestro.

Il Ministro ha voluto anche ricordare il sacrificio del giovane autista afghano dell'inviato di Repubblica, barbaramente assassinato, e manifestare alla famiglia la vicinanza e la commossa partecipazione del Governo e del popolo italiano.

Un particolare riconoscimento va all'impegno profuso dall'organizzazione umanitaria "Emergency" ed al suo Presidente Gino Strada per il ruolo svolto per favorire la positiva conclusione della vicenda. Il Ministro D'Alema ha altresì voluto sottolineare l'azione svolta dal Direttore di "Repubblica", Ezio Mauro, e da tutti i membri della redazione del giornale, nel promuovere iniziative e sostenere l'impegno delle istituzioni con l'obiettivo di porre termine quanto prima al sequestro e favorire la restituzione di Mastrogiacomo ai suoi affetti ed al suo lavoro.

Il Ministro D'Alema ha espresso infine sentimenti di vivissima stima per la consorte di Mastrogiacomo, Luisella Longo, per la forza d'animo dimostrata e per il fattivo contributo costantemente offerto al Governo e agli operatori.


Luogo:

Roma

4845
 Valuta questo sito