Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

07/03/2007


Comunicato

Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D'Alema si è detto profondamente colpito dalla drammatica vicenda del cittadino italiano Simone Renda, deceduto in Messico.

Il Ministro D'Alema ha in particolare manifestato l'aspettativa che, anche alla luce dei primi elementi che è stato possibile acquisire, vengano pienamente chiarite tutte le circostanze del grave episodio, con particolare riguardo alle condizioni di salute nelle quali si trovava Renda al momento in cui è stato tratto in arresto ed alla relativa necessità di un'adeguata assistenza medica.

Il Ministro D'Alema ha dato istruzioni alla nostra Ambasciata a Città del Messico affinché sia richiesta ogni collaborazione alle Autorità messicane per ricostruire con esattezza la vicenda, che tuttora presenta molti aspetti da verificare.


Luogo:

Roma

4858
 Valuta questo sito