Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

15/03/2007


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri ha espresso il più vivo compiacimento per la liberazione, avvenuta in Nigeria, dei connazionali Cosma Russo e Francesco Arena sequestrati dal Mend lo scorso 7 dicembre.

Il Ministro D'Alema, nel ricordare il personale e continuo interessamento dello stesso Presidente del Consiglio Prodi, che a più riprese ha richiesto al Presidente Obasanjo la collaborazione necessaria in tale delicata vicenda, ha ringraziato le Autorità di governo nigeriane per l'atteggiamento costruttivo e cooperativo assunto durante tutta la durata del sequestro.

Il Ministro D'Alema ha inoltre manifestato il suo più alto plauso a quanti hanno efficacemente e incessantemente operato per ottenere la liberazione dei nostri connazionali. Il Ministro ha in particolare tenuto a ringraziare il Vice Ministro Franco Danieli per l'impegno profuso per il conseguimento di tale risultato, nonché l'Unità di crisi della Farnesina, le strutture e la dirigenza dell'ENI ed il SISMI, con cui il Ministero degli Esteri ha sempre operato in stretto coordinamento.

Infine il Ministro D'Alema ha tenuto a sottolineare l'atteggiamento responsabile assunto da molti organi di stampa nella divulgazione di notizie riguardanti il sequestro, a dimostrazione di come una corretta informazione possa accompagnarsi a regole di opportuna discrezione e prudenza, nell'interesse delle persone coinvolte in tali drammatiche vicende.


Luogo:

Roma

2775
 Valuta questo sito