Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

12/04/2007


Comunicato

A seguito dell’esplosione avvenuta stamani all’interno del Parlamento iracheno, il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D’Alema ha inviato al suo omologo iracheno Hoshyar Zebari il seguente messaggio:

“Ho appreso con sgomento la notizia dell’esplosione avvenuta stamani all’interno del Parlamento iracheno.
A nome del Governo Italiano e mio personale, desidero esprimere a te ed al popolo iracheno i sentimenti del nostro profondo cordoglio, nonché la nostra più ferma condanna per un vile atto criminale che colpisce il cuore della giovane democrazia irachena.
Il Governo italiano resta accanto all’amico Iraq e lo sostiene nella sua azione di consolidamento della democrazia e dello stato di diritto.
Ti prego di volere estendere alle famiglie delle vittime i sentimenti della nostra partecipe solidarietà assieme ai voti augurali di pronta guarigione per le persone ferite”.


Luogo:

Roma

2789
 Valuta questo sito